Equosolidale?

I nuovi modelli di vita, le ampie possibilità del web, la crisi strutturale della nostra economia impongono una nuova riflessione. Lontani da ogni forma di ideologia o di prese di posizione preconcette, riteniamo che oggi ridurre il commercio equo allo scambio commerciale fra un occidente ricco e un resto del mondo povero sia una visione della realtà che non sta più in piedi. Oggi è necessario pensare che si possa chiamare "equosolidale", un commercio valido anche all'interno del "benestante" mondo occidentale. Produttori e negozi biologici, cooperative sociali di servizi, aziende a km 0 sono tutte realtà con le quali a nostro avviso è necessario interagire.
Un nuovo concetto di commercio equosolidale che punta alla valorizzazione del "progetto": prodotti in armonia con l'ambiente, nati da relazioni sociali basate sul rispetto, sulla valorizzazione delle fasce più deboli e di culture differenti, qualsiasi sia la loro zona di provenienza.

Dal dialogo di questi due mondi arriverà la ricchezza del futuro.

 

Sede legale: via Ariosto, 18 - 44121 Ferrara Sede operativa: via Marconi, 10 - 44122 Ferrara tel/fax +39 0532 56112 cell +39 345 2578758 - info@equosolidale.it